Cosa vedere a Santorini: i luoghi da visitare assolutamente

cosa vedere a santorini e cosa visitare

Cosa vedere a Santorini è la prima domanda che ti sarai fatto cominciando a programmare il tuo prossimo viaggio in Grecia! Innanzitutto complimenti perchè hai scelto come destinazione una delle isole più affascinanti dell’Arcipelago delle Cicladi. Voglio aiutarti a pianificare al meglio il tuo soggiorno, così ho preparato questa guida per illustrarti almeno 10 cose da visitare a Santorini, inclusi punti di interesse e tutte le attrazioni imperdibili. 

Forse hai una disponibilità di tempo limitato per conoscere quest’isola meravigliosa, ma non preoccuparti, ho pensato anche a te. Infatti, ti indicherò anche cosa visitare a Santorini in un giorno, forse in crociera, come in un fine settimana o in 3,4,5 o 7 giorni.

Pronto per iniziare a programmare il viaggio?

Cosa vedere a Santorini mentre sei in vacanza

A differenza delle altre isole della Grecia, i punti di forza di Santorini non sono le spiagge ma molti altri posti che a breve ti indicherò. Con questo non voglio dire che le spiagge non meritino, anzi! Si tratta di un’isola vulcanica con strisce di sabbia composte da piccole pietre, dai colori che toccano le varie tonalità del grigio, fino a quello più scuro. L’acqua è sempre cristallina e le spiagge ben attrezzate. Ma esistono alcuni luoghi da visitare che ti lasceranno ricordi indelebili! Scoprili ora.

Cosa vedere a Santorini: il villaggio di Oia

Quando cerchi delle immagini su questa isola, il web ti presenta tantissime foto di Oia. Impossibile non rimanere affascinati da questo villaggio a picco sul mare con le sue chiese dalle cupole blu e le case bianche! 

Piccole strade rese ancora più graziose dai tanti fiori che le decorano permettono di ammirare uno scenario da sogno, un mare blu intenso, il vulcano e tramonti indimenticabili. Goditi ogni momento, profumo e paesaggio e, se ti va, cena in uno dei tanti ristoranti che si affacciano su questa vista meravigliosa. 

Non dimenticare di raggiungere le rovine del Castello di Oia, luogo molto popolare e apprezzato da turisti di tutto il mondo che vi si recano per fare degli scatti unici. 

Fira, la Capitale dell’isola

Si tratta di una città vibrante, sempre attiva e perfetta per lo shopping adatto a tutte le tasche. Con la sua scogliera alta 260 metri offre una vista speciale sulla caldera di Santorini, uno dei luoghi più suggestivi dell’isola. Le passeggiate per le vie della città ti sorprenderanno più volte con numerose prospettive di questo scenario meraviglioso. 

La città è anche piena di cappelle, chiese e cattedrali, dove si trovano anche le famose tre campane di cui ti parlerò tra poco, altro importante punto turistico. A Fira sono anche presenti numerose agenzie per prenotare vari tour, inclusa la mini crociera in barca verso la caldera. Se ti piace l’archeologia, visita anche il Museo della Fira Preistorica.

Cosa fare a Santorini la sera? Gira per le vie di Fira e scegli uno dei lounge bar o beach bar frequentati dai turisti!

Leggi la guida: Vita notturna a Santorini.

Le tre campane di Fira

Durante una passeggiata tra le strade di Fira al crepuscolo, è tappa obbligatoria la sosta alle tre campane della Chiesa dell’Assunzione della Beata Vergine Maria. Ti incanterai osservando il sole tramontare dietro agli archi, creando uno degli scorci più caratteristici dell’isola, senza dubbio uno dei posti da visitare da non perdere.

Funivia e Karavolades

Dato che Fira è posta sulla cima di una scogliera, ti consigliamo di utilizzare la funivia che ti permette di lasciare il centro della città e di raggiungere il porto. Altrimenti, puoi scegliere di ammirare il paesaggio scendendo i 600 gradini a piedi della famosa scala Karavolades. All’arrivo potrai rilassarti di fronte al paesaggio sedendoti a tavolino di un ristorante. Attenzione perchè la scala è utilizzata anche da chi sceglie di fare il tipico percorso con gli asini come mezzo di trasporto, il consiglio è quello di guardare bene a terra prima di fare ogni passo!

Spiagge Santorini

Le più belle spiagge dell’isola sono situate a sud-est dell’isola, proprio di fronte a Fira e Oia. Tra queste ti indichiamo Kamari, Perissa e Perivolos, ben attrezzate e facili da raggiungere. Se però vuoi sfuggire alla folla, raggiungi le piccole spiagge e poco conosciute dai turisti nel litorale sud-ovest. Tra queste Vourvoulos Beach, Cape Columbo e Pori Beach, raggiungibili dalla strada della costa orientale. 

Quanti giorni sono sufficienti a Santorini?

Be’, come poter rispondere alla domanda? Qui ci sono dei villaggi e dei punti panoramici in cui vorrai tornare più volte! Quindi, ora che ti ho indicato alcune delle principali destinazioni, non pensare di poter visitare l’intera isola in un viaggio di 1 o 2 giorni! Se hai la possibilità, prenditi almeno una settimana per goderti in tranquillità ogni scorcio dell’isola. 

Ma laddove tu potessi fare soltanto una tappa di un giorno durante la crociera, o pochi giorni in più, ti indicherò ora come ottimizzare al meglio il tuo soggiorno!

Cosa vedere a Santorini in crociera

Se ti chiedi cosa vedere in crociera in un giorno di sosta, ti consigliamo di visitare la città di Fira, raggiungibile a piedi o con la funivia. Imperdibile anche il sito archeologico di Akrotiri, definita la Pompei dell’Egeo dato che la città fu anticamente sommersa da un’eruzione vulcanica. Uno dei più grandi spettacoli naturali puoi osservarli a Caldera, un grande bacino con le sue sorgenti termali. 

Se il mare ti chiama, visita la Red Beach, una delle più belle spiagge color ruggine in cui puoi praticare anche snorkeling. Pensiamo che queste siano meravigliose destinazioni per visitare Santorini in crociera sfruttando al meglio il tempo a tua disposizione.

Cosa vedere a Santorini in base al tempo che hai

Weekend di due o tre giorni

Il nostro consiglio per un weekend a Santorini? Il primo giorno visita al mattino Fira, fai un salto nella pausa pranzo nel centro di Imerovigli e assaggia la cucina tipica e i vini locali. Il pomeriggio parti alla scoperta di Oia aspettando di osservare il tramonto dai suoi punti panoramici. Scegli poi uno dei ristoranti di Oia per una cena con panorama senza fiato.

Il secondo giorno rilassati in spiaggia, ti consigliamo la Red Beach, sempre sul versante sud-ovest e non lontana da Akrotiri. Il pomeriggio, visita la fortezza di Pyrgos, un villaggio con case bianche e chiesette bizantine circondato da meravigliosi vigneti. Per la cena, raggiungi il Metaxi Mas per gustare la cucina locale. 

Se hai a disposizione un giorno in più, goditi Oia in tutta la sua bellezza.

4 giorni

Mantieni inalterato il programma che ti ho appena indicato se ti chiedi cosa vedere a Santorini in 4 giorni e dedica il giorno in più al giro in barca alla Caldera, un tour amato dai turisti. Si parte dal porto di Fira alla scoperta dell’isola di Nea Kameni accompagnati da guide locali per visitare il vulcano. Il tour include anche il bagno presso le sorgenti della baia di Agios Nikolaos e il pranzo presso l’isola di Thirassia, dalla quale scattare foto incredibili.

Cosa visitare a Santorini in una settimana

Ecco in sintesi cosa vedere a Santorini in 7 giorni:

  • Giorno 1: dedicalo a Fira e visita anche il suo Museo archeologico;
  • Giorno 2: fai a piedi il percorso da Fira a Oia (12 km) e goditi il paesaggio, per poi visitare il villaggio;
  • Giorno 3: rilassati al mare a Kamari e visita gli scavi archeologici di Thira;
  • Giorno 4: goditi l’escursione in barca sulla Caldera;
  • Giorno 5: visita gli scavi di Akrotiri e raggiungi a piedi la Red Beach;
  • Giorno 6: vai a Pyrgos, paese molto caratteristico, e poi scendi al mare a Perissa;
  • Giorno 7: se ti va, ritorna nel punto che più hai amato dell’Isola, come il centro di Fira per gli ultimi acquisti.

Quanto si spende per una settimana a Santorini?

Con una buona e anticipata organizzazione, puoi riuscire a prenotare volo e soggiorno spendendo circa 500 euro a persona per una settimana a Santorini. Grazie alla presenza di un aeroporto internazionale a 7 km da Fira, è possibile trovare offerte sui voli diretti da Roma e Milano.

Leggi anche cosa vedere in Grecia

Copyright 2021 vagabonding.it - P.Iva 03065740593 - Privacy - cookie policy - Disclosure - realizzato da studiareseo.org

Tutti i diritti riservati. Tutti i contenuti di questo sito sono protetti da copyright pertanto è severamente vietata la pubblicazione, ogni illecito sarà perseguito a norma di legge nelle sedi opportune.

Tutti i loghi, immagini, prodotti o marchi registrati citati su vagabonding.it appartengono ai rispettivi proprietari. Il nostro non è un tour operator o un'agenzia viaggi.

Alcuni contenuti visibili su questo sito (ad esempio banner pubblicitari) provengono da logitravel.it e da Amazon, tali contenuti sono forniti così come sono e possono essere soggetti in qualunque momento a modifiche o eliminazione.

I prezzi e la disponibilità dei viaggi, voli e altri tour sono aggiornati all'incirca ogni 24 ore, ciò significa che i prezzi riportati nel presente sito non sono aggiornati in tempo reale, pertanto il prezzo a cui fare riferimento sarà sempre quello riportato su Logitravel.it In qualità di affiliati Logitravel e affiliati Amazon riceviamo una commissione dagli acquisti idonei.