Come organizzare un viaggio a Parigi

foto rappresentativa di come organizzare un viaggio a parigi

Vuoi organizzare un viaggio a Parigi ma non sai da dove cominciare? Parigi è una delle città più romantiche e iconiche al mondo, con tantissime cose da vedere e fare.

Tuttavia, organizzare un viaggio a Parigi può sembrare un po’ intimidatorio. Per questo ho deciso di scrivere questa guida.

In questo articolo ti fornirò tutti i consigli e le informazioni di cui hai bisogno per organizzare il tuo viaggio a Parigi senza stress.

Dalla scelta del periodo migliore per visitare la città alla pianificazione del tuo itinerario. Alla fine di questo articolo, sarai pronto a partire per il tuo viaggio a Parigi.

Scegliere il periodo migliore per visitare Parigi

Quando andare a Parigi?

Semplice, quando vuoi! Sì, davvero, Parigi è una di quelle città che puoi visitare in qualsiasi momento dell’anno e non resterai mai deluso. Ogni stagione ha il suo fascino, quindi tutto dipende da ciò che stai cercando e da ciò che ti piace di più.

Se adori il caldo e non vedi l’ora di sorseggiare un caffè al tavolino di un bar all’aperto, allora l’estate è il periodo ideale per te. Tieni presente però che durante questo periodo ci sono molti turisti in giro e i prezzi tendono ad essere un po’ più alti.

Se invece preferisci il clima più fresco e non hai problemi a indossare una giacca leggera, allora la primavera o l’autunno potrebbero essere le scelte migliori per te. In primavera i fiori sbocciano e i parchi sono meravigliosi per un picnic, mentre in autunno le foglie cominciano a cambiare colore creando uno scenario pittoresco.

E se non hai problemi di budget e vuoi evitare la folla, il periodo migliore per andare a Parigi va da aprile a ottobre. In questi mesi il clima è più piacevole e ci sono meno turisti rispetto all’estate.

Prenotare il volo

Ok, hai deciso quando farai la tua vacanza a Parigi, il prossimo passo è prenotare il volo! Non vedi l’ora di arrivare a questa meravigliosa città, giusto? Ecco alcuni consigli per prenotare il volo perfetto per te:

  • La compagnia principale che serve Parigi è Air France, che serve diversi aeroporti italiani (roma, milano, napoli). Tuttavia molte compagnie low cost servono Parigi, tra queste abbiamo Ryanair e Easyjet.
  • Iscriviti alla newsletter di queste compagnie aeree con un po’ di anticipo: spesso le compagnie aeree inviano offerte interessanti nella loro newsletter, quindi iscriviti per essere sempre aggiornato sugli sconti e le promozioni.
  • Se puoi prenota il volo per l’aeroporto di Parigi-Charles de Gaulle: questo è il più vicino al centro della città, oppure prenota per Orly, ma evita assolutamente l’aeroporto di Beauvais, è lontanissimo!

Una volta che hai prenotato il volo, il prossimo passo sarà trovare l’alloggio perfetto a Parigi. Scopriamo insieme alcuni consigli.

Prenota l’alloggio per Parigi

Perfetto, hai prenotato il volo per Parigi, adesso è il momento di trovare un alloggio!

La scelta dell’hotel può fare davvero la differenza durante la tua vacanza, quindi è importante prestare attenzione ai seguenti consigli:

  • Scegli un hotel vicino alla metro: Parigi è una città molto grande e spostarsi in metro è il modo più veloce e conveniente per visitare i diversi quartieri. Prenotare un hotel vicino a una fermata della metro ti permetterà di spostarti facilmente in città.
  • Tenere in considerazione il budget: Parigi è una città costosa, quindi è importante tenere d’occhio il budget quando si sceglie l’alloggio. Nonostante ci siano molti hotel a 5 stelle, è possibile trovare opzioni di buona qualità a prezzi più accessibili.
  • Prenota in anticipo: per avere la migliore scelta di alloggi e per risparmiare qualche soldo, ti consiglio di prenotare l’hotel con largo anticipo, almeno 2 mesi prima del viaggio. Pianificare il viaggio durante la stagione intermedia e prenotare in anticipo può anche aiutare a risparmiare sull’alloggio.

Fare un piano delle attività e dei luoghi da visitare

Ehi, hai prenotato il volo e l’alloggio per Parigi? Bene allora è arrivato il momento di pianificare il nostro itinerario! Ecco alcuni consigli per organizzare al meglio il tuo viaggio:

  • Tieni a mente per quanti giorni vuoi visitare Parigi: questo ti aiuterà a decidere quante cose vuoi vedere e fare.
  • Crea una lista delle cose da fare: inizia con le attrazioni più importanti di Parigi come la Torre Eiffel, il Louvre e Notre Dame. Successivamente, aggiungi alcune delle cose uniche e particolari che vuoi fare, come ad esempio una degustazione di vino o una passeggiata lungo la Senna.
  • Lascia un po’ di spazio all’improvvisazione e alla libera esplorazione: non creare un itinerario troppo dettagliato e pieno di cose da vedere.
  • Se vuoi ispirazione, cerca online: ci sono molti itinerari online che puoi utilizzare come base per il tuo viaggio. Come ad esempio questo itinerario di 4 giorni per Parigi. Tuttavia ricordati di personalizzare il tutto in base alle tue esigenze.
  • Inoltre, non dimenticare di prendere in considerazione il tempo che impiegherai per spostarti da un luogo all’altro, sia in metro che a piedi. Programmare il viaggio in modo da non dover fare troppe cose in un giorno ti permetterà di goderti il viaggio senza stress.

Il tuo budget per Parigi

Perfetto, adesso manca solo una pianificazione del nostro budget. È importante tenere a mente che Parigi è una città costosa, quindi è importante essere preparati.

Quando si pianifica il budget per il viaggio, tieni in considerazione spese come cibo, bevande, souvenir, trasporto pubblico e visite guidate, oltre all’alloggio e al volo. Un’altra voce che potrebbe pesare parecchio sono le attrazioni turistiche, che spesso non sono economiche per chi ha più di 25 anni.

Un modo per risparmiare su queste spese è quello di acquistare il Paris Museum Pass, che ti dà accesso a oltre 50 musei e attrazioni in maniera completamente gratuita (pagando il pass ovviamente).

Un altro modo è quello di prendere il biglietto giornaliero per i mezzi pubblici, che costa circa 6€ e ti permette di viaggiare illimitatamente su metro, autobus e treni suburbani per un giorno intero.

Fare una lista delle cose da portare e preparare i documenti di viaggio necessari

Infine è importante creare una lista delle cose da portare in viaggio per essere sicuri di avere tutto il necessario. La lista dipenderà ovviamente dalla stagione in cui si viaggia.

Se stai programmando di andare a Parigi in agosto, saranno utili abiti estivi leggeri, occhiali da sole e un cappello per proteggerti dal sole. Se invece stai programmando di andare a Parigi in gennaio, potrebbero essere utili sciarpe, berretti, guanti e un capo pesante per proteggerti dal freddo.

Mi raccomando, prepara la tua lista con buon anticipo, in modo da non dimenticare nulla.

Copyright 2021 vagabonding.it - P.Iva 03065740593 - Privacy - cookie policy - Disclosure - realizzato da studiareseo.org

Tutti i diritti riservati. Tutti i contenuti di questo sito sono protetti da copyright pertanto è severamente vietata la pubblicazione, ogni illecito sarà perseguito a norma di legge nelle sedi opportune.

Tutti i loghi, immagini, prodotti o marchi registrati citati su vagabonding.it appartengono ai rispettivi proprietari. Il nostro non è un tour operator o un'agenzia viaggi.

Alcuni contenuti visibili su questo sito (ad esempio banner pubblicitari) provengono da logitravel.it e da Amazon, tali contenuti sono forniti così come sono e possono essere soggetti in qualunque momento a modifiche o eliminazione.

I prezzi e la disponibilità dei viaggi, voli e altri tour sono aggiornati all'incirca ogni 24 ore, ciò significa che i prezzi riportati nel presente sito non sono aggiornati in tempo reale, pertanto il prezzo a cui fare riferimento sarà sempre quello riportato su Logitravel.it In qualità di affiliati Logitravel e affiliati Amazon riceviamo una commissione dagli acquisti idonei.