foto di cosa vedere in thailandia

Cosa vedere in Thailandia

Scopri cosa vedere in Thailandia con la guida di Vagabonding. Ti mostreremo il luoghi più suggestivi da visitare in Thailandia.

Cosa vedere in Thailandia in base ai giorni a disposizione

 La Thailandia è uno dei paesi dell’ Asia che merita di essere visitato. Pensa che qui puoi trovare qualsiasi cosa: dalle spiagge tropicali alle antiche rovine, fino ad arrivare alle verdi praterie. 

Quindi, cosa ne dici se iniziamo subito il nostro viaggio di nuove scoperte? 

Thailandia cosa vedere in una settimana

foto di Bangkokfoto di Bangkok

Itinerario da fare in 7 giorni

Visitare la Thailandia in una settimana non è impossibile. Basta sapere dove andare e cosa fare. Ecco un itinerario con alcune tappe da fare in questi sette giorni. 

Per prima cosa visita Bangkok osserva i vari templi, come il Wat Phra Kaew (Tempio del Budda di Smeraldo) o fai un tour nella casa museo di Jim Thompson. Poi dirigiti nel cuore della movida notturna, a Khao San Road

Ad un’ora di distanza in aereo c’è Chiang Mai, dove potrai esplorare i vari siti naturali ed archeologici.

Cosa visitare in Thailandia in 10 – 15 giorni

cosa visitare in thailandia in 15 giornicosa visitare in thailandia in 15 giorni

Itinerario di 10 – 15 giorni

Hai a disposizione più di una settimana per scoprire questa magica regione orientale e ti stai chiedendo cosa vedere in 15 giorni in Thailandia?

Ti mostro di seguito un percorso studiato al dettaglio per chi, come te, ha deciso di concedersi due settimana di vacanze in un posto paradisiaco come la Thailandia.

Ad esempio, partendo sempre da Bangkok, potresti fare la White Orchid River Cruise (dura circa 2 ore) e da qui puoi ammirare il panorama del Chao Phraya. Altre città da non perdere a poca distanza sono Chiang Rai e Nonthaburi.

Partendo dalla capitale, potresti fare una gita fuori porta, andando verso la città di Ayutthaya. Lungo il percorso andrai al mercato galleggiante di Ayutthaya, al Wat Phra Si Sanphet e al Tempio di Wat Mahathat (tour guidato). 

Un’altra cosa che potresti fare è un po’ di snorkeling intorno alle Isole Surin.

Cosa visitare in Thailandia in 20 giorni

cosa visitare in thailandia in 20 giornicosa visitare in thailandia in 20 giorni

Itinerario di 20 giorni

Se hai a disposizione 20 giorni, oltre a visitare le città più conosciute, puoi fare delle escursioni, per più di un paio di giorni, nelle isole circostanti. 

Potresti recarti sull’isola più grande della Thailandia, Phuket. Qui potrai fare tante attività come arrampicata su roccia, kite-surf, bungee jumping o immersioni subacquee. 

Da questa stessa isola potrai poi andare verso le isole vicine, come quella di James Bond, l’isola di Koh Khao Phing Kan, o quella di Koh Phi Phi.

Di fronte quest’isola si trova Krabi, famosa per le sue coste mozzafiato. Qui potresti stare un altro paio di giorni e nel frattempo visitare il Tempio della Caverna della Tigre (Wat Tham Suea), o anche il Mercato notturno.

Infine, potresti fare un’ulteriore gita fuoriporta di un giorno, verso quattro isole molto note: Turtle Island, Chicken Island, Tup Island e Mor Island

Cosa vedere in Thailandia: altri luoghi interessanti

Chiang Mai fotoChiang Mai foto

Chiang Mai

La città di Chiang Mai fu fondata nel 1296. Nel centro storico ci sono ancora i resti delle antiche mura e del fossato. 

Se hai l’opportunità visita il tempio che ha circa 150 anni, il Wat Chedi Luang, oppure il Wat Chiang Man. Quest’ultimo è stato realizzato dal fondatore della stessa città ed è il più antico.

In più, se nella notte non temi nulla, recati al Safari Night Zoo. Un’esperienza unica ed elettrizzante. Un altro posto è il Parco Nazionale di Doi Suthep, in cui puoi visitare le cascate di Mon Tha Than e Huay Kaew.

Ayutthayai fotoAyutthayai foto

Ayutthaya

Ayutthaya, meglio conosciuta come Città vecchia, è stata la capitale del porto commerciale internazionale del Regno di Siam nel 1350. I suoi resti sono ora presenti nel Parco Storico di Ayutthaya.

Oltre ai templi come quelli di Wat Chao Ya, di Wat Phra Khao e di Wat Nang Kui, altri luoghi da visitare sono

  • il Palazzo Reale Bang Pa-In
  • il Chao Sam Phraya National Museum, in cui si trovano reperti storici della città;
  • la St. Joseph’s Church.

Se vuoi divertirti invece, recati al Ayutthaya Water Park, uno dei parchi divertimento più importanti di tutta la Thailandia.

Ko Samui fotoKo Samui foto

Ko Samui

Ko Samui rappresenta la seconda isola più grande della Thailandia ed è conosciuta per le sue spiagge tropicali.

Una volta arrivato sull’isola, vai al Secret Garden Buddha. Si trova nascosto a circa 500 m di altezza tra le montagne. Successivamente dirigiti sul Big Buddha Beach, troverai la statua di Buddha, alta circa 12m.

Le spiagge sono numerose e alcune che ti consiglio sono: 

  • Chaweng Beach, ricca di resort; 
  • Lamai Beach, con numerosi bar sulla spiaggia; 
  • Maenam Beach;
  • Bo Phut Beach.

Nell’entroterra troverai l’area di Na Muang, con due cascate chiamate Na Muang Waterfall 1 & 2.

Copyright 2021 vagabonding.it