Cosa vedere in argentina foto delle cascate

Cosa vedere in Argentina

Scopri gli itinerari più suggestivi

In questa pagina ti illustreremo cosa vedere e in Argentina e quali sono i posti più belli da visitare.

Tra non molto potremmo riprendere a viaggiare liberamente ed acquistare un volo intercontinentale non sarà più un problema.

Proprio per questo motivo oggi sul blog parliamo di cosa vedere in Argentina con l’aiuto degli Amici di Slow Moove. 

Si tratta di un Paese molto grande e sebbene molto remoto, è davvero facile sentirsi a casa già dal primo momento. Sebbene si trovi dall’altra parte del mondo, la stragrande maggioranza degli Argentini è di origine Italiane o Spagnole. Ti sorprenderà infatti vedere la quantità di cognomi Italiani che troverai in giro.

Ma detto questo, torniamo a noi e andiamo a vedere in breve cosa vedere in Argentina e quali sono le principali attrazioni del Paese.

Cosa visitare in Argentina?

Torniamo a noi e andiamo a vedere in breve cosa vedere in Argentina e quali sono le principali attrazioni del Paese.

foto buenos Aires veduta di un parcofoto buenos Aires veduta di un parco

Buenos Aires

Buenos Aires è quasi un passaggio obbligato dal momento che è sede del principale aeroporto del Paese.

Si tratta di una capitale latina con spirito europeo.

Lungo le sue strade si respira Tango, cultura e l’odore di pizze ed empanadas fresche. Da queste parti non puoi perderti una visita al famoso obelisco, lo stadio del Boca e il coloratissimo quartiere de la Boca.

Infine, prima di lasciare Buenos Aires ricorda che con un semplice traghetto puoi attraversa l’estuario del Rio de la Plata e raggiungere Montevideo in Uruguay. Un’ottima maniera per aggiungere un timbro in più sul passaporto non trovi?

foto di Salta, Jujuy Cafayate in argentinafoto di Salta, Jujuy Cafayate in argentina

Salta, Jujuy Cafayate

Una delle zone sicuramente meno conosciute da noi europei, ma assolutamente da inserire nella lista di cose da vedere in Argentina. Molto gettonata dai locali è molto comune vedere viaggiare in van Argentini, Cileni ed Europei.

Queste località si trovano nel quadrante nord-est del territorio argentino sui confini con Cile, Bolivia e Paraguay.

In queste regioni aride e remote resistono le ultime comunità originarie di Nativi Americani in Argentina, proprio come quelle che si trovano facilmente viaggiando in Perù o Bolivia.

Inoltre proprio da queste parti, in particolare nella zona del Cafayate, Salta e Mendoza (quest’ultima si trova più ad oriente) sono zone di produzione dei più famosi vini di produzione argentina. Pertanto tra un’escursione e l’altra è davvero un piacere trovare una cantina e partecipare ad una degustazione.

foto della Patagonia in argentinafoto della Patagonia in argentina

Patagonia

La Patagonia è La Mecca di qualsiasi amante dell’outdoor e della natura. Ti raccomandiamo in particolare di fare tappa presso una di queste località: El Calafate, Chalten oppure Esquel. 

Ricordati di non perderti per nessun motivo una visita al Perito Moreno e presso i laghi con i ghiacciai della zona.

Per poter raggiungere queste zone così remote il nostro consiglio spassionato è di farlo in aereo sebbene i costi siano assolutamente paragonabili a quelli che troviamo nel Nord Italia in alta stagione. 

Noi ci siamo arrivati in bus da Buenos Aires dopo appena 26 ore di viaggio attraverso la Pampa.

foto Ushuaia in argentinafoto Ushuaia in argentina

Ushuaia

La famosa fine del mondo, è considerata una dei posti più poetici al Mondo oltre che una delle località con un patrimonio paesaggistico e culturale unici.

Qui potrai esplorare laghi ghiacciati, visitare colonie di leoni marini e pinguini e mangiare la famosa “centolla” o king crab se lo vogliamo dire all’inglese.

La maniera migliore per farlo è con una barca. Non è un’esperienza economica ma quando ti ricapita di navigare tra le acque che hanno vinto i primi esploratori e che ancora oggi sono in grado di mettere in scacco le nostre moderne imbarcazioni?

Piccola curiosità nel nucleo cittadino è ancora presente il primo insediamento moderno della zona. Si tratta di una prigione che ai tempi era ancora più temuta della più famosa Alcatraz negli Stati Uniti viste le condizioni climatiche e la lontananza da qualsiasi cosa.

foto di cape horn argentinafoto di cape horn argentina

Cape Horn

Anche chiamato Cabo De Hornos è uno dei Capi mitici che tutti i naviganti professionisti sognano di doppiare almeno una volta nella vita.

Purtroppo non è possibile raggiungerlo via terra dal momento che bisognerebbe attraversare catene montuose e fiordi. L’unica maniera per arrivarci è tramite alcune mini crociere formato “avventura” che salpano dalla stessa Ushuaia e che oltre ad raggiungere Cape Horn, spesso includono nella rotta anche le lembi di terra più vicini dell’Antartide.

Ultimi consigli di viaggio in Argentina

Con questo articolo con non abbiamo la pretensione di coprire tutto quello che c’è da vedere in Argentina. E’ un posto talmente grande che sarebbe impossibile, non a caso le guide di viaggio specializzate sono dei veri e propri “mattoni”.

Ad ogni modo, se stai pianificando un viaggio in queste terre il consiglio che possiamo darti è quello di pianificare tutto con un certo anticipo

Le distanze che troverai tra le differenti località sono talmente grandi che è impossibile pretendere di raggiungerle tutte con un viaggio da una settimana o dieci giorni. 

Copyright 2021 vagabonding.it