NEWS - Tutte le foto del Marocco 2014 e delle Canarie 2014!!

NEWS - Tutte le mie fotografie!!

Indonesia - Diario di viaggio

Indice
Indonesia
Introduzione
Scheda informativa
Cartina
Itinerario
Jakarta
Pangandaran
Yogyakarta
Mount Bromo
Ijen Plateau
Bali - Kuta
Nusa Lembongan
Gili Trawangan
Dove dormire e altri consigli...
Compagni di viaggio
Diario di viaggio
Musica
Letteratura
Tutte le pagine

Diario di viaggio

Non viaggio mai senza il mio diario.
Uno deve sempre avere qualcosa di sensazionale
da leggere sul treno.

Oscar Wilde (1854-1900)

Riporto alcuni pensieri dal mio diario, così, in ordine sparso...

Arrivo a Pangandaran, 22 Dicembre

Bagno nel mare, tiepido, al tramonto. La sera, nonostante di giorno la spiaggia fosse affollata, quasi nessuno in giro.

Recupero Max ed andiamo al mercato del pesce. Mangiamo gamberi tigre e seppie. Ce li pesano, li paghiamo e aspettiamo che ce li griglino sorseggiando una o più Bintang.

Peccato che poi il tutto arrivi affogato in una salsa dolciastra che copre ogni sapore.

Torniamo alla guesthouse. Max va a letto. Io parlo con Adhe, indonesiano in vacanza. Sembra anche lui gay, come molti ragazzi che ho incontrato qui. Strano, ma pare sia l'unica espressione sessuale presente. Poco dopo ne ho la conferma: checca persa...

Tutto infervorato con il suo Blackberry, ci autoscatta una decina di foto, acciotolandosi teneramente sopra di me, volendo poi immediatamente farmi amico su Facebook. Tecnologia... ed io che in viaggio vorrei dimenticarmene.

Visto che Adhe inizia a checcheggiare un po' troppo per i miei gusti, trovo una scusa per allontanarmi. Cammino per strada, verso il mare.

Strano, sono solo le dieci di sera, ma tutto tace in silenzio. Solo le zanzare si fanno sentire. Arrivo da due notti insonni, spero di crollare sotto i miei passi il prima possibile...

 

Altri pensieri

Indonesia: odore di krevel ovunque, le sigarette aromatizzate ai chiodi di garofano.

Le persone sono tutte cordiali e gentili, anche se pare difficile trovare un punto di incontro.

Va bene, è la religione... Ma che triste un paese dove non si vede mai nessuno per mano, nè baciarsi, nè abbracciarsi...



 
  • images/viaggi/slideshow/bpe12.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe18.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe45.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil25.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil52.jpg
  • images/viaggi/slideshow/cuba56.jpg
  • images/viaggi/slideshow/guatemala02.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india53.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india76.jpg
  • images/viaggi/slideshow/nz30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan15.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan17.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan46.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011 - Copia.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-019.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-071.jpg
  • images/viaggi/slideshow/vietnam25.jpg

Apprezzi il mio lavoro?

Qualcosa che hai letto ti ha colpito?

Vorresti viaggiare ma non puoi farlo?

Aiutami a continuare a scrivere e viaggiare...

Prossimi viaggi
Non ci sono eventi al momento.
Viaggi passati
Mostra tutti...
Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno.

Guy de Maupassant, Al sole, 1884
manera_cuba.jpg